Progetto “Promozione della salute e sicurezza dei bambini nei servizi educativi e scuole d’infanzia - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

archivio notizie - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

Progetto “Promozione della salute e sicurezza dei bambini nei servizi educativi e scuole d’infanzia

 

Avviso di consultazione

L’ avviso di consultazione è rivolto a Enti, Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale, per ottenere l’adesione ed eventuale stipula di una convenzione per la gestione del servizio di “Promozione della salute e sicurezza dei bambini nei servizi educativi e scuole d’infanzia della Regione Emilia-Romagna, relativo alla disostruzione delle vie respiratorie”.

PREMESSA
L’introduzione di corpo estraneo nelle vie aeree è un evento tuttora ai primi posti tra gli incidenti domestici che avvengono nei primi anni di vita, ciò accade perché i bambini piccoli hanno la tendenza a portare alla bocca tutti gli oggetti che li incuriosiscono, perché spesso corrono mentre mangiano, perché ancora masticazione e deglutizione non sono perfettamente coordinate.
Secondo i dati ufficiali della Società Italiana di pediatria, ogni anno nel nostro Paese 50 bambini perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo, tale percentuale rappresenta il 27 per cento del totale dei decessi accidentali dei minori.
La causa di questi drammi non dipende solo da quanto ingerito accidentalmente dalle piccole vittime, ma soprattutto dall’impreparazione di chi li assiste nei primi momenti e dall’incapacità ad eseguire le corrette manovre che potrebbero salvare queste vite.

FINALITÀ E OGGETTO DELLA SELEZIONE
Il progetto prevede lo svolgimento di corsi di aggiornamento e formazione specifica (valida ai sensi dell’art 45 D.Lgs. 81/08 e DM 388/2003 (regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale) rivolta agli addetti al primo soccorso dei servizi educativi e scuole d’infanzia pubblici e privati della Regione Emilia Romagna finalizzato ad acquisire capacità di intervento pratico per la disostruzione delle vie respiratorie nei lattanti e nei bambini, con lo scopo di conoscere le manovre da mettere in campo in caso di rischio di soffocamento per l’introduzione di un corpo estraneo nelle vie aeree.
Il progetto prevede l’erogazione, alle Organizzazioni/Associazioni individuate, di un contributo a
rimborso dei costi sostenuti per la realizzazione dei corsi, ripartito in base al numero delle strutture
presenti nel territorio di ogni provincia della Regione Emilia-Romagna.

TERMINI PER LA PARTECIPAZIONE
La domanda di adesione dovrà pervenire entro le ore 12,00 del 1 giugno 2019. L’invio dovrà avvenire tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: 
- pec: sanitapubblica@pec.ausl.re.it

Per informazioni e/o chiarimenti, ci si può rivolgere al Dipartimento Sanità Pubblica AUSL-IRCCS di
Reggio Emilia:
Lia Gallinari – Tecnico della Prevenzione - tel. 0522/335407 - e-mail: lia.gallinari@ausl.re.it

Elisabetta Boretti – Responsabile funzioni logistico-amministrative- tel. 0522/335456
e-mail elisabetta.boretti@ausl.re.it

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (277 valutazioni)