Diffusione dei lupi, ecco un vademecum per i cittadini - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

archivio notizie - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

Diffusione dei lupi, ecco un vademecum per i cittadini

 

Negli ultimi anni la diffusione del lupo in Italia ha conosciuto una significativa espansione, sia per quanto riguarda l’incremento numerico che per l’area di distribuzione. 

La specie infatti è ormai diffusa anche in aree di bassa collina e in pianura,come testimoniano diversi avvistamenti avvenuti anche nella Bassa reggiana.

La Prefettura ha diffuso un vademecum che contiene linee guida da seguire per limitare i disagi che possono derivare dalla convivenza con il lupo.

Ecco alcuni accorgimenti da rispettare :
- evitare di lasciare all’esterno qualsiasi fonte alimentare (rifiuti organici, cibo per cani e gatti...);
- proteggere gli animali da cortile con adeguate recinzioni;
- non lasciare cani incustoditi o alla catena, specialmente se di taglia media o piccola;
- mantenere, per quanto possibile, le aree limitrofe alle case sgombre da fitta vegetazione che possa costituire un nascondiglio per i lupi;
- in caso di avvistamento, mettere in atto ogni forma di disturbo o dissuasione. È infatti importante che che i lupi, come in passato, percepiscano l’uomo come potenziale pericolo e i luoghi abitati come aree da cui tenersi lontani.

Per consultare il testo completo del vademecum, clicca qui.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (100 valutazioni)